≡ 

 En chemin >  @Catechismo >

Prima Comunione 2016

Per visualizzare tutte le foto della cerimonia sul sito del fotografo ufficiale Matteo Pellegrinuzzi, seguire questo link
http://matteopellegrinuzzi.com/cerimonia/
Sabato 4 giugno: giornata di festa per la nostra Comunità. Ben 17 bambini hanno ricevuto la loro Prima Comunione nella Chapelle des Franciscaines a Saint-Germain-en-Laye.

La celebrazione è iniziata con la processione dei bambini verso l’altare ai piedi del quale ognuno di loro ha depositato un pane, simbolo della loro volontà di essere DONO per gli altri come Gesù si dona a noi nell’Eucarestia. Lo stesso pane, benedetto da Padre Antoine, è stato poi ripreso dai bambini che hanno così potuto condividerlo in famiglia.

La processione verso l’altare, guidata dal sacerdote, ha anche voluto significare che siamo in cammino perché la Prima Comunione non è un traguardo ma una tappa importante della nostra vita cristiana, l’inizio di “un nuovo modo di partecipare alla Messa” come ha detto Padre Antoine che ha anche ricordato ai presenti il nostro ruolo che è quello di sostenere, di portare e di aiutare i ragazzi ad essere fedeli alla celebrazione eucaristica domenicale, all’incontro irrinunciabile con Dio.

Al riguardo, mi è piaciuta l’analogia con l’assicurazione: forse troppo spesso ricorriamo a Dio nel momento del bisogno e ci dimentichiamo di Lui quando tutto va bene. Gesù è nostro amico, vuole la nostra felicità e nello stesso tempo ha bisogno delle nostre mani, dei nostri occhi, del nostro cuore per potere realizzare il più grande comandamento, l’amore fraterno.

Vorrei ringraziare tante persone che mi hanno permesso di vivere l’avventura di catechista. Si tratta, infatti, di un grosso impegno ma i momenti di preparazione all’incontro settimanale e l’incontro stesso del venerdì con i ragazzi sono stati per me un arricchimento personale: i bambini con la loro gioia, le loro incertezze, le loro domande ingenue e sincere, mi hanno fatto crescere sul mio stesso cammino di fede. Allora grazie Alessia, Alexandre, Anatole, Andrea, Angelica, Elettra, Gaia, Lisa, Lorenzo, Luca, Marco, Nicolò, Océane, Raphaël, Riccardo, Rosalie, Ruben, Victoria ... senza dimenticare Padre Antoine e la sua ondata settimanale di entusiasmo.

Grazie anche a Denise, a Fulvio e ai musicisti che hanno contribuito a fare di questa celebrazione un momento indimenticabile per tutti noi.

Un abbraccio affettuoso a tutti i “miei” bambini,

Giusi

Riascoltate l’omelia di Padre Antoine

Versione per stampante di questo articolo Versione per stampante


SPIP | | Plan du site | Réalisation : FAT78 (F. Filippini)