≡ 

 En chemin >  @Catechismo >

Cresima 2016

Per visualizzare tutte le foto della cerimonia sul sito del fotografo ufficiale Matteo Pellegrinuzzi, seguire questo link
http://matteopellegrinuzzi.com/cerimonia/
Domenica 5 giugno tutta la comunità cattolica italiana di St Germain en Laye si è stretta attorno a 17 ragazzi nel giorno della loro Cresima.

Quest’anno, facendo parte della diocesi di Versailles, abbiamo avuto l’onore di avere come officiante il vescovo di Versailles Mons. Eric Aumonier.

Durante la predica che ha tenuto in un perfetto italiano e in francese ha rivolto ai ragazzi e a tutti noi un bellissimo invito che vorrei ricordare ancora in questo mese di giugno dedicato al Sacro Cuore. Non limitiamoci ad avere solo un cervello, gambe, braccia, ma cerchiamo di avere un cuore che batte per Dio e per il fratello, nostro prossimo.

Il mio senza dubbio ha battuto forte di commozione vedendo i "miei" ragazzi uscire dalla chiesa dopo la cerimonia.

È vero, un ciclo si chiude.

Questi ragazzi, però resteranno sempre nel mio cuore perché li ho visti crescere a poco a poco, perché mi hanno interpellato, esasperato ma molto donato. Abbiamo cercato di crescere insieme nella fede e penso che ci siamo riusciti. Per questo ringrazio anche i genitori che mi sono stati vicini instancabilmente e gioiosamente in questi anni e hanno reso possibile tutto questo.

È vero, un ciclo si chiude ma se ne apre un altro. Per questo mi permetto di ricordare l’aumônerie francese del liceo internazionale per la quatrième e la troisième.

Ringrazio di cuore, anche a nome dei ragazzi, tutti quelli che hanno reso possibile una così bella e commovente cerimonia: Mons. Eric Aumonier, padre Antoine, Denise, il coro, Cristina Brandani per il suo impagabile aiuto e la chiesa delle Franciscaines che ci ha ospitati.

Con molte lacrime di commozione auguro ai "miei" ragazzi che lo Spirito Santo gli sia sempre vicino e termino con le parole del canto finale della cerimonia :
Andiamo con gioia ad annunciare al mondo
il nuovo cammino dell’umanità:
i popoli uniti in una sola famiglia!
È il sogno di Dio, non si fermerà.
È il regno di Dio, che in noi vive già.

Cristina Gonano

Riascoltate l’omelia di Mons. Eric Aumonier

Versione per stampante di questo articolo Versione per stampante


SPIP | | Plan du site | Réalisation : FAT78 (F. Filippini)